SAIE 2012. Forum “Ricostruiamo l’Italia”: parla Paolo Buzzetti

Intervista a Paolo Buzzetti, Presidente di ANCE, Associazione Nazionale Costruttori Edili.
Il momento che stiamo vivendo è decisivo e critico per la sopravvivenza delle imprese e delle industrie delle costruzioni.
Occorre sostenere con iniziative concrete il tessuto imprenditoriale italiano, piegato da mille criticità, prima fra tutte il ritardo nei pagamenti.

ANCE guarda avanti con l’intenzione di dare un concreto contributo al futuro del settore, tenendo a mente due temi cruciali per il nostro Paese: la riqualificazione della città e la manutenzione degli edifici e infrastrutture.
Sono più di 20 anni che l’Italia non vede concrete iniziative nella direzione di una vera manutenzione.


Post correlati:




1 commento »

  1. belle parole ma è da quattro anni che le sentiamo soprattutto per quel che riguarda i pagamenti
    posso permettermi di avanzare una proposta, si dovrebbe fare i collaudi alle abitazioni dopo i 30 anni
    dalla costruzione come si fa per le automobili.

    Commento by doriano — 6 novembre @ 19:30

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URL

Lascia un commento